Lavori in via Nazionale, Valente: “Progetto totalmente inadeguato”

0
2

Mercogliano – Via nazionale ancora al centro di polemiche tra maggioranza e opposizione a Mercogliano. La giunta comunale ha infatti approvato il progetto per la messa in sicurezza della S.S. 7 bis, progetto che, a detta del capogruppo dell’opposizione Modestino Valente ,”risulta del tutto inadeguato e inappropriato”. Al centro del dibattito vi è il passaggio delle corsie di marcia da due a quattro. Nell’ottica del piano di lavoro dell’amministrazione comunale questo aumento dovrebbe garantire una maggiore viabilità e minori ingorghi. “La soluzione approvata dalla giunta comunale – spiega Valente – è secondo noi in controsenso con quelli che sarebbero i suoi reali intenti. Non si può a nostro avviso cercare di diminuire il traffico di via Nazionale aumentando di fatto il numero di autoveicoli che vi hanno accesso”. Gli altri problemi messi in luce dall’opposizione nell’interrogazione presentata nella pubblica assise sono l’aumento dell’inquinamento ambientale a causa dell’aggiunta delle due nuove corsie e la riduzione delle aree pedonali che saranno ridotte. Il tutto per far posto alle lingue d’asfalto aggiuntive. “La soluzione – conclude Valente – è secondo noi rappresentata dal potenziamento delle strade parallele, inglobandole in progetti di viabilità che favoriscano il loro impiego”.(gm)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here