L’Avellino ribalta il Catania con D’Ausilio e Liotti e vola in semifinale play-off

0
4993

Dopo la paura arriva la festa. L’Avellino di mister Pazienza vince 2 a 1 in casa il return match play – off contro il Catania e conquista la semifinale contro il Vicenza con gara d’andata martedì al Partenio – Lombardi.

Una gara non priva di emozioni quella disputata nel fortino biancoverde che ha visto il sold out da parte dei tifosi biancoverdi che hanno preparato una coreografia spettacolare. Ma il Catania non si è lasciato intimorire ed alla prima occasione è passata in vantaggio con il bomber Cianci, rapido a ribadire in rete da sottomisura battendo Ghidotti. Dopo il goal a freddo i lupi tentano una reazione che però è sterile con Patierno non nella sua serata migliore che non riesce a sfruttare una ghiotta occasione. E dopo un minuto di recupero il tempo si chiude con gli etnei avanti 0-1.

Nella ripresa però è tutto un altro Avellino che riesce quasi subito a pareggiare con una gran botta da fuori area da parte dell’esterno sinistro Liotti. A questo punto l’Avellino vola sulle ali dell’entusiasmo ma non riesce a concretizzare ed allora Pazienza inserisce Marconi e Russo tentando il tutto per tutto. Ed è a meno di 10 minuti dalla fine della gara che l’Avellino riesce a sfondare il muro catanese con D’Ausilio che trafigge Furlan facendo esplodere lo stadio Partenio-Lombardi che diventa una bolgia. Il Catania si butta in avanti ma non riesce a radrizzare la gara e dopo 5 minuti di recupero la squadra biancoverde può festeggiare con i propri tifosi.

Ora neanche il tempo di gioire che martedì si torna in campo contro il Vicenza per la semifinale d’andata allo stadio Partenio – Lombardi con ritorno al Menti sabato prossimo. Nell’altra semifinale si affronteranno il Benevento e la formazione della Carrarese.

Articolo precedenteIl cammino di Gugliemo: il racconto di un viaggio dei primi bikers durato 3 giorni
Articolo successivoAd un anno dalla scomparsa commemorazioni per Emilio, Pamela ed Emanuele
Mario DArgenio
☑ Dal 2011 ho iniziato la mia attività di libero professionista operando principalmente nel campo del visualmaking: fotografia e video. Ma già avevo maturato un'esperienza nel settore, avendo lavorato con le emittenti televisive Irpinia TV e Telenostra che mi hanno fatto da apripista in ambito professionale. ☑ Collaboro oggi con le maggiori testate della provincia di Avellino sia per service fotografici che video. Attualmente lavoro con le testate di Ciriaco, IrpiniaNews, Ottopagine e faccio da service esterno all’emittente Canale 58. ☑ La mia attività fotografica si svolge prevalentemente in ambito sportivo, soprattutto con il calcio. Ho anche un'importante expertise nell'ambito della pallavolo dove sono stato fotografo ufficiale della Sidigas Atripalda che ha vinto una coppa Italia di serie A2. ☑ Svolgo anche servizi fotografici e video da cerimonia ed in generale per eventi: principalmente battesimi, comunioni e feste. ☑ Realizzo fotografia pubblicitaria e video pubblicitari. ☑ Possiedo, infine, esperienze anche in ambito nazionale con il varo della MSC divina a Marsiglia (che ha avuto come testimonial Sofia Loren), il premio Malaparte a Capri. ☑ Sono giornalista pubblicista dal febbraio 2015