L’Avellino batte la Folgore Caratese e conquista il I Memorial “Sandro Criscitiello”

0
8329

Grande serata di festa allo stadio Partenio Lombardi di Avellino in una serata che ha visto disputare il I Memorial dedicato a “Sandro Crescitiello”, ex sindaco di Mercogliano scomparso nel luglio scorso.

Nella serata di ieri prima della gara contro la Folgore Caratese c’è stata la presentazione delle maglie che si è svolta sul terreno di gioco presentando ad uno ad gli atleti che quest’anno faranno parte della formazione allenata da Massimo Rastelli. La divisa principale dell’Avellino si distingue per il predominante colore verde, fatta eccezione per il colletto e i risvoltini bianchi sulla maglia. Le sottili linee che attraversano lo sfondo verde sono un omaggio ai kit indossati durante i gloriosi anni in Serie A. Sulla clorazione delle maglie dei portieri c’è stato un omaggio a Mimmo Cecere.

Poi c’è stata grande commozione prima dell’inizio della gara nel ricordare Sandro Criscitiello con un lungo applauso con la curva sud ha rivolto un lungo applauso acclamando il nome “Sandro” ed esponendo uno striscione con scritto: “Sandro la sud ti rende onore”.

Per quanto riguarda la gara l’Avellino conquista il trofeo battendo per 3 a 2 la Folgore Caratese con la doppietta di Patierno e la rete di Cionek mentre per la formazione lombarda sono andati a segno Panatti e Kyeremateng. Il primo tempo si era chiuso sul 2 a 2 con il doppio botta e risposta tra le due squadre. Sugli scudi subito bomber Patierno che dimostra di essere entrato subito in forma e di aver trovato una buona intesa con Varela autora anch’egli di un ottima prova. Da registrare la fase difensiva apparsa ancora con qualche punto debole.

Il Tabellino di Avellino-Folgore Caratese 3-2

AVELLINO (4-3-1-2): Ghidotti; Cancellotti (32′ st Ricciardi), Cionek (1′ st Mulè), Benedetti, Tito (32′ st Falbo); Dall’Oglio (39′ st Pezzella), Palmiero (12′ st Matera), D’Angelo (26′ st Maisto); Lores Varela (32′ st D’Amico); Patierno (39′ st Plescia), Marconi (26′ st Sgarbi). A disp.: Caravano, Tarcinale, Fusco, Esposito, De Simone. All.: Rastelli.

FOLGORE CARATESE (4-3-3): Piga; Paltrinieri, Ortelli, Silvestre, Gritti; Arpino, Panatti (39′ st Gaetani), Rosa; Confalonieri, Clerici (24′ st Diop), Kyeremateng (33′ st Silano). A disp.: Macchi, Arduini, Mora, Pandini, Vernocchi, Corbo. All.: V. Espinal.

ARBITRO: Castellone di Napoli.

MARCATORI: 5′ pt e 2′ st Patierno (A), 7′ pt Panatti (FC), 17′ pt Cionek (A), 45′ pt Kyeremateng (FC).