Lauro, momenti di tensione tra un cittadino e un giornalista. Le scuse e la rabbia del sindaco

Lauro, momenti di tensione tra un cittadino e un giornalista. Le scuse e la rabbia del sindaco

8 Luglio 2020

Momenti di tensione a Lauro questa mattina. Dopo aver realizzato un’intervista al sindaco Antonio Bossone in qualità di medico, il giornalista Rai Vincenzo Perone, insieme al primo cittadino, è andato a prendere un caffè al bar vicino al Municipio. Un uomo, di circa 50 anni e senza mascherina, all’improvviso si è avvicinato al giornalista intento a parlare con Bossone. Perone ha chiesto all’uomo di mantenere la distanza di un metro, visto che era sprovvisto, per l’appunto, del dispositivo di protezione.

Al 50enne questa cosa non è andata giù, quindi tra i due c’è stato un diverbio. Perone ed il sindaco hanno chiamato le forze dell’ordine, l’uomo si è allontanato. Dispiaciuto per l’episodio il primo cittadino di Lauro.

“Nel comune di Lauro si rispettino le leggi. Prima tra tutte, quella dell’accoglienza nei confronti di chi viene nella nostra comunità a svolgere il proprio lavoro. Su questo io e il mio governo non transigiamo. Stiamo valutando le iniziative da intraprendere. Chiediamo scusa a nome della nostra cittadinanza al giornalista Perone per l’accaduto. La libertà e la democrazia sono basi del nostro governo”.