L’approccio moderno alla terapia del cancro del retto: se ne discute a Mirabella

0
628

“Up date cancro del Retto”, il congresso in programma sabato 4 dicembre. Per essere sempre aggiornati. L’appuntamento è in programma a Villa Orsini che si trova in Via Sommito al Passo di Mirabella. Il responsabile scientifico è Luca Covotta, medico dell’Unità di Chirurgia Laparoscopica presso la Casa di Cura “Villa Maria” a Mirabella Eclano.

“L’approccio moderno alla terapia del cancro del retto è sempre più basato sulla multidisciplinarietà, sia nella fase diagnostica che terapeutica. Come ci ha insegnato il sillogismo Aristotelico, sono le giuste premesse a consentire una giusta conclusione. Le varie metodiche diagnostiche ci consentono oggi di sapere precisamente l’altezza della lesione rispetto agli sfinteri anali e la sua profondità di invasione parietale. Questo è importante per la diagnosi d’organo, ma bisogna conoscere anche l’organismo e la composizione del microbiota colonico per poter avere le giuste premesse e scegliere la cura migliore”.

Sono previsti i saluti del sindaco di Mirabella, Giancarlo Ruggiero, del direttore generale dell’Asl di Avellino, Maria Morgante, del presidente della casa di Cura “Villa Maria”, Domenico Covotta. Il congresso sarà presentato da Luca Covotta e moderato da Alfredo Covotta. Tre le sessioni previste.

La partecipazione al Congresso non prevede quota di iscrizione. È previsto un numero massimo di 100 partecipanti (l’iscrizione avverrà in ordine di tempo fino ad esaurimento dei posti disponibili). Il Congresso partecipa al Programma di Formazione Continua in Medicina (ECM) e sarà accreditato per le seguenti categorie: Fisioterapia, Medico Chirurgo (Chirurgia Generale, Gastroenterologia, Medicina Interna, MMG, Oncologia, Radiodiagnostica, Radiologia Interventistica, Infermieri Professionali, Tecnico di Radiologia).