FOTO / Disegni per l’inclusione, il 3 dicembre dell’IC “Dorso” di Mercogliano

0
580

Disegni per l’inclusione, contro ogni barriera, sia fisica che mentale. La diversità non è altro che un arricchimento e questo, i più piccoli, lo sanno bene. Sicuramente meglio degli adulti. Ma è sempre cosa buona e giusta continuare a ricordaglielo, continuare ad inculcare loro questo pensiero positivo.

La scuola serve anche, e soprattutto, a questo. L’Istituto comprensivo “Guido Dorso” di Mercogliano, la scuola primaria, plesso di San Modestino, non ha voluto che oggi, 3 dicembre, passasse inosservato. Oggi, 3 dicembre, è la Giornata internazionale delle persone con disabilità, indetta dalle Nazioni Unite dal 1981: una giornata che mira ad aumentare la consapevolezza verso la comprensione dei problemi connessi alla disabilità e l’impegno per garantire la dignità, i diritti e il benessere delle persone con disabilità.

La consapevolezza è nei disegni, belli, realizzati dagli alunni. E così Matteo, Margherita, Carmine, Mario e tanti altri, hanno declinato in tutte le forme possibili l’articolo 23 della Convenzione dei diritti dell’infanzia, per rendere ancora più forte e chiaro un messaggio: tutti i bambini hanno il diritto di vivere una vita dignitosa.