Lapio: Alessandra e Renato promessi sposi, una nuova era anche per Palazzo Filangieri

Lapio: Alessandra e Renato promessi sposi, una nuova era anche per Palazzo Filangieri

29 Agosto 2021

Sabato 28 agosto, due giovani irpini, Alessandra Adamo di San Potito e Renato Costanza di Lapio, hanno voluto formalizzare ed ufficializzare il loro passaggio dallo stato di fidanzati a quello di “promessi sposi” nelle suggestive sale del Palazzo Filangieri.

Il sindaco di Lapio, la Dottoressa Mariateresa Lepore, oltre alle formali comunicazioni di rito ed alle proprie raffinate raccomandazioni ai giovani nubendi, non ha perso occasione per evidenziare come questa loro promessa rappresentasse anche l’inizio di una nuova era per il Palazzo stesso.

Di fatti, questa è stata la prima cerimonia dopo quella inaugurale del complesso monumentale, tenutasi lo scorso 16 agosto e, dopo le riflessioni sulla storia ed il futuro del Palazzo, tale evento rappresenta il vero primo passo concreto verso una nuova vita dello stesso.

Per riportare questa struttura alle attuali straordinarie condizioni, ha tenuto a sottolineare il vicesindaco Carbone, è stato necessario l’impegno di ben tre amministrazioni comunali in sinergia con la soprintendenza delle belle arti e la Regione Campania nonchè notevoli e diuturni sforzi in termini di risorse umane, economiche ed anche legali in alcuni momenti.

Encomiabile anche l’organizzazione ed il taglio dinamico che questi giovani hanno saputo dare al loro evento ben ponderando tutte le aree interne ed esterne offerte dal palazzo ed agevolando  così la fruizione, da parte degli invitati, di adeguati spazi interpersonali nonché l’opportunità di vivere e visitare in modo piacevole ed  ordinato ogni ambiente del complesso.

Questa serata, ha concluso il sindaco, sembra avere delle note magiche come in una favola illuminata da stelle scintillanti  a voler sugellare il futuro cammino  di Alessandra e Renato e del nostro amato palazzo Filangieri.