La tecnologia irpina di HS Company dietro le estrazioni del Lotto

La tecnologia irpina di HS Company dietro le estrazioni del Lotto

21 Dicembre 2015

HS Company, azienda leader nel settore dei servizi ICT fondata a Montemiletto in provincia di Avellino, si aggiudica i lavori di attività a supporto per l’estrazione dei numeri del lotto.

Un incarico assai prestigioso per i professionisti della Divisione Ingegneria HS che sapranno così seguire nel dettaglio e cullare il gioco più amato dagli italiani.

Con la recente innovazione tecnologica del gioco a premi più diffuso in Italia (l’estrazione a macchina è stata sostituita da un computer software ad estrazione numerica casuale), Lottomatica ha deciso di affidarsi alle competenze informatiche e tecniche di HS, la cui professionalità è stata comprovata negli anni nei servizi a supporto – tra le varie – della GDO, delle reti telefoniche e attività bancarie e non ultimo di Expo a Milano.

imageIL GIOCO A PREMI PIÙ AMATO IN ITALIA – Esiste un solo italiano che non conosce il Gioco del Lotto?

Si tratta del gioco a premi più diffuso in Italia, un divertimento dalla tradizione plurisecolare che negli anni ha appassionato generazioni e generazioni di italiani.

Le estrazioni si susseguono al ritmo di tre alla settimana per tutte le settimane dell’anno, e la mole di denaro in palio può arrivare a livelli stratosferici.

Talmente elevati che, anche se l’uscita dei numeri fortunati è affidata al caso, tutto il resto non lo è.

Occorre, infatti, efficienza, precisione e professionalità.

Dietro il lavoro che si cela alle spalle di uno dei concorsi più gettonati d’Italia ci sarà l’impegno e l’esperienza di HS, azienda made in Irpinia che per la prima volta si troverà a gestire e supportare i servizi per le estrazioni settimanali del lotto.

Lo spettacolo che siamo abituati a vedere sulla tv dedicata di Lottomatica si esaurisce in pochi minuti.

Ma il lavoro che prepara quei cinque minuti dura molto di più: si va dalle prove generali ai test tecnici di tutti gli apparati hardware e software, il tutto sotto l’occhio vigile di una Commissione che ha il compito ben preciso di svolgere una serie di controlli incrociati per verificare che le procedure si svolgano senza intoppi.

imageIl soldoni, alla HS toccherà – tra i vari compiti – gestire i servizi accessori all’estrazione dei numeri, come ad esempio la sorveglianza e la sicurezza delle sale, ma anche assicurare l’agibilità e l’efficienza dei tre siti (Roma, Milano e Napoli) dove si svolge l’attività di estrazione dei numeri fortunati che tre volte a settimana andranno a riempire le undici ruote sulle quali milioni di italiani scommettono.

Non solo. HS dovrà assicurare la perfetta efficienza delle apparecchiature strettamente connesse con l’attività di estrazione dei numeri e fornire il supporto tecnico operativo alla Commissione che svolge l’attività di estrazione.

E l’impegno di HS si rinnoverà anche in occasione della Lotteria Italia, l’appuntamento con la fortuna, da sempre tradizione di ogni inizio anno per milioni di italiani.

Un incarico assai prestigioso, dunque, per i professionisti di HS che sapranno così seguire nel dettaglio e cullare il gioco più amato dagli italiani.


2 Comments so far

Comincia una conversazione
  1. luca
    #1 luca 23 Dicembre, 2016, 19:13

    Darei questa opportunità solo ad associazioni contro il gioco d’azzardo e la lottomatica deve pubblicare quanti soldi ad estrazioni si sono giocati sulle varie regioni ed i numeri giocati con le relative vincite,giusto per avere un po più di controllo … con i softwer si possono fare tutti gli imbrogli che si vuole

  2. Luca
    #2 Luca 23 Dicembre, 2016, 19:27

    Visto che ci girano molti miliardi al momento delle estrazioni in diretta si pesano tutte le palline con bilancia meccanica,stadera,si inseriscono tutti i numeri uno ad uno si gira il panariello ed usciranno i 5 numeri senza che nessuno li tocchi e voilà,nessuno può più imbrogliare,troppo costosa e troppo trasparente questa evenienza ?

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.