La “seminatrice dei boschi” in gabbia illecitamente: denunciato uomo di Montemiletto

La “seminatrice dei boschi” in gabbia illecitamente: denunciato uomo di Montemiletto

23 Agosto 2020

I carabinieri della stazione Forestale di Avellino hanno deferito in stato di libertà un uomo di Montemiletto che, all’interno della sua proprietà, deteneva illecitamente in una gabbia un volatile appartenente alla specie “Garullus glandarius” (Ghiandaia), che a controllo risultava privo di anello identificativo alla zampa, nonché sprovvisto di idonea documentazione comprovante la legittima detenzione, essendo specie protetta ed appartenente al patrimonio indisponibile dello stato come fauna selvatica.

I carabinieri hanno fatto intervenire personale del Servizio Veterinario dell’A.S.L. di Avellino, per le verifiche del caso. Il volatile è stato sequestrato ed affidato all’ospedale veterinario di Napoli per le cure del caso e la successiva liberazione in natura.