Inquinamento, deferito titolare di officina meccanica di Montoro

Inquinamento, deferito titolare di officina meccanica di Montoro

23 Agosto 2020

I carabinieri della Stazione Forestale di Forino hanno deferito in stato di libertà il titolare di un’officina meccanica di Montoro, ritenuto responsabile di violazione della normativa sulla raccolta delle acque reflue industriali.

L’accesso ispettivo ha messo alla luce che l’uomo stava esercitando l’attività su un piazzale a cielo aperto, attiguo alla sua officina, in assenza di vasca di raccolta delle acque di prima pioggia.

Oltre alla denuncia, nei suoi confronti è scattata anche la prevista sanzione amministrativa per l’omessa compilazione del registro di carico e scarico dei rifiuti.

I carabinieri della Stazione Forestale di Castel Baronia hanno elevato tre sanzioni amministrative, per un importo totale di 900 euro, a carico di tre persone per aver rispettivamente realizzato, in assenza della prescritta autorizzazione, lavori di movimento terra in aree sottoposte a vincolo idrogeologico dei comuni di Castel Baronia e Scampitella.