Juve-Napoli, De Luca cita Schopenhauer per attaccare i bianconeri e aggiunge: “Evitato di contagiare CR7”

Juve-Napoli, De Luca cita Schopenhauer per attaccare i bianconeri e aggiunge: “Evitato di contagiare CR7”

9 Ottobre 2020

“Non sono arrivati neanche i ringraziamenti alle Asl e al Napoli perché abbiamo evitato di contagiare Cristiano Ronaldo”.

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nella consueta diretta social del venerdì usa il sarcasmo per commentare la vicenda della partita saltata tra Juventus e Napoli per la quarantena della squadra partenopea.

“Se il Napoli avesse fatto la stessa cosa del Genoa – aggiunge il governatore – magari dopo una settimana avremmo avuto CR7 positivo e avremmo conquistato i titoli del New York Times. I bianconeri – spiega – dal punto di vista di un protocollo privato, che non conta niente, dichiarano per bocca del presidente con una dichiarazione penosa che siccome c’è un protocollo andranno allo stadio, comunicando che praticamente faranno una dura competizione con i raccattapalle. Mi permetto di ricordagli cioè che diceva Schopenhauer: la gloria bisogna conquistarla, l’onore basta non perderlo. Io se mi fossi comportato così avrei perso il mio onore sportivo” conclude De Luca.