Isochimica, summit in Prefettura: via a screening sulla popolazione

0
5

Avellino – Siglata stamane in Prefettura l’intesa con l’Asl Avellino per avviare uno screening sulla popolazione residente e sulla popolazione scolastica a Borgo Ferrovia, quartiere dove insiste l’ex Isochimica. E’ solo uno dei punti emersi dal summit che si è tenuto al Palazzo di Governo di corso Vittorio Emanuele e che ha visto la presenza, tra i vari, anche del primo citadino di Avellino Paolo Foti. La fascia tricolore avellinese, tra i primi a chiedere di ridurre i tempi per la messa in sicurezza dell’area, ha precisato: “L’Arpac non ha potuto iniziare ancora l’implementazione del monitoraggio ambientale e conta di farlo a partire da domani mattina. Inoltre, stamane abbiamo ricevuto dall’Asi l’impegno, nonostante le complessità di tipo giuridico che insistono su quelle particelle catastali, di stralciare il sito dell’ex Isochimica dal Prg Asi, affinchè venga restituito all’Ente pubblico che è il solo soggetto che può essere destinatario di finanziamenti pubblici per la messa in sicurezza e risanamento dell’area. In questo senso, abbiamo ricevuto anche dalla Regione e dalla Commissione regionale Ambiente la disponibilità ad accedere, in presenza di un nostro progetto di bonifica immediata, alle provvidenze comunitarie a valere sui fondi strutturali 2007/2013 che l’UE ancora mette a disposizione per la bonifica ambientale di siti pubblici”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here