Irpiniambiente ottiene la certificazione di qualità Sistemi di Gestione Ambientale

Irpiniambiente ottiene la certificazione di qualità Sistemi di Gestione Ambientale

16 Aprile 2020

Un riconoscimento alla qualità dei servizi ma soprattutto delle procedure aziendali adottate per raggiungere obiettivi sostenibili e orientati alla standardizzazione dei processi.
Irpiniambiente ha ottenuto la certificazione UNI EN ISO 14001:2015 Sistemi di Gestione Ambientale, un riferimento per quelle aziende che, volontariamente, sviluppano nell’ambito della propria organizzazione misure per la salvaguardia dell’ambiente.

Implementando un sistema di gestione ambientale, l’azienda può verificare e monitorare costantemente, secondo procedure riconosciute, quelli che sono gli impatti del proprio lavoro, delle attività svolte e delle modalità operative sull’ambiente.

Attraverso la certificazione di qualità  UNI EN ISO 14001:2015 Sistemi di Gestione Ambientale è possibile controllare i costi, l’efficienza e la produttività, ridurre gli sprechi, controllare ed aumentare l’efficientamento energetico, limitare drasticamente il numero di incidenti all’interno dei processi produttivi.

“Porre attenzione alle tematiche ambientali – commenta il management della società provincializzata – non è solo un obbligo riconosciuto dalla legge. È frutto soprattutto della convinzione che il fattore ambiente rappresenti un elemento di successo se gestito in maniera razionale in tutte le fasi dei processi aziendali. Attraverso l’adozione di un sistema di gestione ambientale che si fonda sul rispetto dei parametri ISO 14001, la qualità dei servizi resi all’utenza è la gestione dei rapporti con fornitori e clienti non potrà che crescere e migliorare”.

Così il presidente della Provincia di Avellino, Domenico Biancardi, sull’importante traguardo raggiunto da Irpiniambiente: “Il lavoro del nuovo assetto societario con l’amministratore unico Matteo Sperandeo e il direttore generale Armando Masucci ha portato in tempi rapidi a un risultato straordinario, che consente a Irpiniambiente di essere tra le prime tre società a livello nazionale del settore, tanto da diventare modello e punto di riferimento. Questa certificazione – continua Biancardi –  che si ottiene solo rispettando severi paletti, dimostra la qualità dell’attività e dei processi lavorativi dell’azienda. E’ questa l’occasione per sottolineare che porre attenzione alle tematiche ambientali non è solo un obbligo riconosciuto dalla legge. È frutto soprattutto della convinzione che il fattore ambiente rappresenti un elemento di successo se gestito in maniera razionale in tutte le fasi dei processi aziendali. Attraverso l’adozione di un sistema di gestione ambientale che si fonda sul rispetto dei parametri ISO 14001, la qualità dei servizi resi all’utenza è la gestione dei rapporti con fornitori e clienti non potrà che crescere e migliorare. Ciò permette a Irpiniambiente di essere, appunto, tra le prime società del settore nel panorama nazionale”.