Investimento ad Ariano: uomo con problemi psichiatrici si lancia in strada

0
1526

Un uomo di circa 40 anni con problemi di tipo psichiatrico, già sottoposto a TSO (trattamento sanitario obbligatorio) in un paese limitrofo, è stato investito nel tardo pomeriggio di ieri in località Martiri ad Ariano Irpino. Si trova ora ricoverato all’ospedale Frangipane con un trauma cranico e fratture costali.

In quell’orario quel tratto urbano della Statale 90 delle Puglie è piuttosto frequentato, tra bar, negozi e persone che sostano per una chiacchierata sul muretto o sulle panchine e quindi vi sarebbero diversi testimoni che raccontano come in realtà l’uomo si sarebbe alzato all’improvviso, proprio dal muretto, e praticamente lanciato in strada non lasciando il tempo alle auto in transito di fermarsi per lasciarlo passare.

Tant’è che la donna alla guida dell’auto che lo ha investito avrebbe dichiarato di non essersi accorta di nulla e che si è vista piombare all’improvviso l’uomo sul parabrezza che è andato in frantumi. Si è subito fermata e successivamente è stata accompagnata anche lei in ospedale per accertamenti in seguito al forte stato di agitazione per l’accaduto.

Sul posto, insieme ai sanitari del 118, la polizia municipale per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente e gestire il traffico durente i soccorsi.

Nella giornata di oggi l’uomo, già in cura all’igiene mentale, sarà sottoposto ad una TAC per un’ulteriore verifica dei danni riportati. Purtroppo non è nuovo a situazioni come questa, sembra infatti che quando non prende la terapia vada fuori controllo.