Investe una 29enne e scappa: è un 80enne il pirata della strada

9 Novembre 2005

Calabritto – Un 80enne di Calabritto è stato denunciato in stato di libertà per omissione di soccorso e lesioni personali. L’anziano, nella serata di martedì, ha investito con la sua autovettura una 29enne del posto al centro del paese. La vittima, con problemi psicofisici, si trova tuttora ricoverata presso l’ospedale di Oliveto Citra nel Reparto di Ortopedia con una prognosi di guarigione di quindici giorni. A seguito dell’investimento, l’anziano si è dato alla fuga non chiedendo neppure l’intervento dei volontari del “118”. Sono stati i Carabinieri della Compagnia di Montella, guidati dal Capitano Luigi Saccone, e della Stazione di Calabritto a risalire all’automobilista pirata. Fondamentali si sono rivelate le testimonianze, raccolte dai militari, di persone che hanno assistito all’incidente. Rintracciato, l’80enne dopo l’espletamento delle procedure di rito è stato deferito in stato di libertà.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.