Investe un tifoso, condannato

Investe un tifoso, condannato

24 Giugno 2021

Il tribunale di Avellino ha condannato a tre anni e sei mesi di reclusione un 31enne di Avellino, accusato di aver investito un tifoso durante i tafferugli al termine della partita San Tommaso-Montesarchio di 7 anni fa. 

La sentenza è stata emessa dal giudici Roberto Melone, Vincenza Cozzino e Irene Barra. Il tribunale ha emesso una condanna più lieve, de derubricando il reato contestato al 31enne avellinese, da tentato omicidio in lesioni gravi. Così come chiesto dagli avvocati Danilo Iacobacci e Marino Capone. Il Pm, 

Vincenzo Russo, al termine della sua requisitoria, aveva chiesto 4 anni di reclusione.

Le perizie tecniche effettuate nel corso del processo hanno evidenziato che non vi era alcuna intenzione di uccidere il supporter della tifoso della avversaria. Gli avvocati, dopo che saranno pubblicate le motivazioni della sentenza, valuteranno se impugnarla davanti alla Corte di Appello di Napoli.