Incontro in Prefettura con 51 Sindaci della Valle dell’Ofanto

0
2

Mercoledì 7 maggio p.v., alle ore 11.00, il Prefetto Carlo Sessa ospiterà presso la Prefettura di Avellino 51 Sindaci dei Comuni della Valle dell’Ofanto appartenenti alle quattro province di Avellino, Barletta-Andria-Trani, Foggia e Potenza per la sottoscrizione del “Manifesto del Patto Val d’Ofanto”, che punta a promuovere lo sviluppo interregionale sostenibile dell’intero territorio ofantino. Il Manifesto che verrà sottoscritto segue il precedente Manifesto di Melfi di luglio 2009, che ha già prodotto in questi pochi anni tangibili risultati per lo sviluppo dei vari contesti territoriali bagnati dal fiume Ofanto. All’incontro saranno presenti, oltre agli amministratori locali, i rappresentati delle Università, delle Camere di Commercio e dei GAL dei territori interessati. Con detto Manifesto i diversi soggetti impegnati per lo sviluppo del territorio ofantino puntano a rafforzare il partenariato territoriale, e la sua capacità di collaborazione su scala interregionale, così da superare i confini amministrativi, che sin qui hanno ostacolato una proficua collaborazione fra territori. Con tale rinnovata intesa sarà possibile progettare interventi capaci di guardare allo sviluppo socio-economico dell’intero territorio ofantino e di attivare i finanziamenti europei e nazionali della programmazione 2014-2020. IL Manifesto pone, in particolare, l’accento sul “Contratto di Fiume”, uno strumento giuridico previsto dalla legislazione italiana, che consentirebbe a tutti i 51 Comuni della Val d’Ofanto, ai suoi 420 mila abitanti, alle 4 Province e alle tre Regioni interessate di affrontare unitariamente la tutela ambientale del fiume. Avellino, 5 maggio 2014

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here