Inclusione sociale, il Comune di Montemiletto ammesso al finanziamento

Inclusione sociale, il Comune di Montemiletto ammesso al finanziamento

2 Luglio 2021

Si riporta la nota dell’amministrazione comunale di Montemiletto.

Progetto “Rafforzamento della capacità di accoglienza, inclusione e accompagnamento all’autonomia dei MSNA nella rete SIPROIMI” – categoria minori stranieri non accompagnati.

Con decreto del Ministro dell’Interno, prot. n. 19125, pubblicato in data 01.07.2021, su 212 progetti presentati da Enti di tutta Italia, sono stati ammessi al finanziamento solo 51 progetti, tra cui quello del Comune di Montemiletto che beneficia dell’importo di € 399.456,00.

L’Amministrazione comunale, con deliberazione della Giunta n. 30 del 16.03.2021, su iniziativa e proposta del Sindaco, aveva presentato la propria adesione alla rete nazionale SAI (ex SPRAR – Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati), per il triennio 2021-2023, per interventi a sostegno di 16 minori stranieri non accompagnati, rifugiati, beneficiari di protezione umanitaria e richiedenti asilo.

Il progetto redatto e candidato dall’Amministrazione comunale di Montemiletto è dettato dalla volontà di essere impegnati nel contrasto delle nuove povertà in un’ottica di inclusione e integrazione tra nativi e immigrati, favorendo lo scambio interculturale tra le diverse popolazioni migranti presenti nel territorio, attraverso iniziative che tengano conto delle “diversità” come valore pubblico.Il progetto per i 16 minori stranieri prevede: accoglienza materiale; mediazione linguistico-culturale; orientamento e accesso ai servizi del territorio; insegnamento della lingua italiana e inserimento scolastico; orientamento e accompagnamento all’inserimento lavorativo; orientamento e accompagnamento legale; tutela psico-socio-sanitaria; attività di sostegno agli affidamenti familiari, attività che favoriscano un proficuo raccordo con i tutori volontari dei minori accolti al fine di assicurare la più stretta collaborazione fra le istituzioni coinvolte per la salvaguardia del superiore interesse dei minori.

Per consultare decreto e l’elenco dei progetti ammessi: https://www.interno.gov.it/…/realizzazione-progetto…