Incidente stradale a Teora, a breve l’autopsia

0
29

Bisognerà attendere ancora qualche giorno per poter dare l’ultimo saluto ad Antonio Pastore, il 25enne di Cassano Irpino deceduto nella mattinata di ieri a causa di un incidente stradale che si è verificato sull’Ofantina nel territorio comunale di Teora.

Il Tribunale ha inteso disporre l’esame autoptico; stamane a mezzogiorno è stato conferito l’incarico al medico legale per l’autopsia sul corpo del giovane.

Soltanto al termine la magistratura potrà dare il nullaosta per la celebrazione dei funerali.

La comunità di Cassano Irpino si è stretta intorno alla famiglia del 25enne. Le immagini del sinistro riportano scene raccapriccianti con le due autovetture coinvolte nell’incidente – la Fiat Punto guidata da Antonio Pastore e la Ford Fiesta con a bordo due donne – ridotte ormai solo ad un ammasso di lamiere contorte.

Antonio viveva a Cassano Irpino con la madre e la sorella. Il papà era deceduto a 32 anni.

 “La sua vita si è spezzata troppo in fretta in un uggioso mattino di marzo. Un ragazzo buono, lavoratore, rispettoso, umile ha imboccato con la sua auto il tunnel della morte, dal quale non è più uscito” – ha scritto sul proprio profilo Facebook il primo cittadino del borgo irpino, Salvatore Vecchia, in un ricordo commosso del giovane.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here