Incidente auto-moto: il centauro era sotto l’influenza della cocaina

Incidente auto-moto: il centauro era sotto l’influenza della cocaina

4 Gennaio 2021

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Avellino hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 40enne ritenuto responsabile di guida in stato di ebbrezza, con l’aggravante di aver provocato un sinistro stradale nel quale è rimasto coinvolto.

I militari, prontamente intervenuti per i rilievi e gli accertamenti previsti a seguito di un incidente stradale verificatosi qualche giorno fa tra una moto e un’autovettura, avendo seri sospetti sullo stato psicofisico del centauro, hanno proceduto per il riscontro.

L’idea di “averci visto giusto” ha trovato conferma all’esito dell’esame tossicologico al quale il giovane è risultato positivo all’assunzione di sostanze stupefacenti di tipo cocaina.

Per lo stesso, unica persona rimasta ferita nel sinistro, è scattata dunque la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, il ritiro della patente di guida nonché il fermo amministrativo della potente motocicletta.