Incendio boschivo: nei guai anziano di Lacedonia

0
854

I Carabinieri della Stazione Forestale di Lacedonia hanno denunciato un 70enne del luogo per “Incendio boschivo”.

All’esito delle indagini svolte dai Carabinieri finalizzate ad individuare i responsabili dell’incendio divampato a Lacedonia, sono emersi indizi di colpevolezza a carico dell’anziano che, nonostante il divieto di bruciatura nel periodo di massimo rischio per gli incendi boschivi decretato dalla Regione Campania, avrebbe intenzionalmente appiccato il fuoco per lo smaltimento di residui vegetali derivanti dalla lavorazione di un fondo agricolo. Il fuoco sfuggito al controllo, si estendeva all’area boscata limitrofa.

Alla luce delle evidenze emerse, il 70enne è stato sanzionato e deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.