Il mercato immobiliare ad Avellino: prezzi e quartieri più richiesti

0
755

Qual è la situazione del mercato immobiliare ad Avellino? Le ultime stime indicano che la situazione, in linea con quella nazionale, anche in Irpinia è in ripresa. Prima del 2022 si era registrata una certa stabilità del valore delle case. Gli anni della pandemia non sono stati affatto facili per il mercato immobiliare nemmeno in questa città della Campania. Comunque nel frattempo è stato possibile registrare un’inversione di tendenza che ha portato anche ad un aumento dei prezzi consistente e piuttosto significativo. Ma vediamo qual è la situazione specifica riferendoci alle compravendite delle case proprio ad Avellino. Scopriamone di più a questo proposito.

Quanto costa comprare casa ad Avellino

Guardando gli annunci per una casa in vendita ad Avellino, si può fare riferimento al portale ImmobiliOvunque.it. Questo sito di cui stiamo parlando ha davvero un valore aggiunto, perché ci dà la possibilità di renderci conto esattamente di qual è la situazione oggi nel mercato immobiliare di questa città. Il portale a cui ci riferiamo sceglie soltanto annunci di qualità, selezionando i migliori che provengono dalle agenzie immobiliari.

In base ai dati che si riferiscono al mese di maggio del 2022, il prezzo delle case ad Avellino è di 1.174 euro al metro quadro. Quindi possiamo dire che si riscontra un aumento dei prezzi pari al 7,87% rispetto all’anno scorso, come fa notare anche l’OMI di Avellino, l’osservatorio del mercato immobiliare dello stesso Comune.

Questo capoluogo della Campania si trova al posto 6.735 nell’elenco delle città più costose nel nostro Paese.

Quali sono i quartieri più richiesti ad Avellino per comprare casa

Per quanto riguarda i quartieri più richiesti ad Avellino per comprare casa, dobbiamo precisare che il centro storico rimane una delle zone più desiderate. In particolare gli acquirenti si rivolgono al corso Vittorio Emanuele, via Roma e via Dante. In queste zone possiamo trovare prezzi che vanno da 1.100 a 1.200 euro al metro quadro, se ci si riferisce ad immobili da ristrutturare.

Se si vogliono acquistare case ristrutturate, si deve spendere di più, circa 2.500-2.600 euro al metro quadro.

In contrada Baccanico le soluzioni propongono anche case in vendita al prezzo di 1.100-1.200 euro al metro quadro. Si tratta più che altro di immobili risalenti a prima degli anni ’60, mentre le abitazioni nuove hanno delle quotazioni più alte, intorno ai 2.000 euro.

Particolarmente apprezzati sono i parchi residenziali lungo via Annarumma. Qui i prezzi vanno da un minimo di 1.800 ad un massimo di 2.000 euro al metro quadro.

Via Tagliamento corrisponde ad un altro quartiere molto apprezzato da chi è alla ricerca di una casa da acquistare ad Avellino. Per comprare una casa in questa zona si devono spendere circa 1.200 euro al metro quadro, se si sceglie un immobile più vicino al centro storico. Una casa più distante dal centro storico, sempre in via Tagliamento, costa circa 1.000 euro al metro quadro.

Non molto distante da via Tagliamento troviamo il Parco dei Cedri, uno dei più gettonati ed apprezzati in tutta la città. Per un immobile di tipo residenziale in questo quartiere si possono avere prezzi medi di 1.400 euro al metro quadro.

In zona Valle si trovano delle case indipendenti di nuova costruzione. Si tratta di immobili molto vicini al confine con il Comune di Mercogliano. Hanno dei prezzi piuttosto accessibili, che corrispondono a circa 1.100 euro al metro quadro.

Aumentano anche le richieste per quanto riguarda la possibilità di usufruire di ville di prestigio. Inoltre fra le zone più richieste ci sono anche le varie contrade che si trovano proprio a ridosso di Avellino, come per esempio contrada Pennini, contrada Archi, contrada Chiaire e contrada Sant’Eustachio.