Il Comune di Avellino stanzia 6,9 milioni per riqualificare il Tribunale: via libera ai lavori

Il Comune di Avellino stanzia 6,9 milioni per riqualificare il Tribunale: via libera ai lavori

1 Novembre 2019

Il Comune di Avellino stanzia 6,9 milioni per riqualificare il Tribunale. Saranno effettuati interventi anticendio e antisismici nel piano interrato. La spesa sarà coperta da un finanziamento del ministero dell’Economia e delle Finanza di 5,092 milioni, erogato grazie ad un mutuo concesso dalla Cassa Depositi e Prestiti. Si tratta sostanzialmente dell’adeguamento sismico e del sistema antincendio della struttura di piazza d’Armi. I lavori non comporteranno nessun tipo di disagio e consentiranno il regolare funzionamento degli uffici giudiziari.