Il Centro per la Formazione e la Sicurezza in Edilizia della provincia di Avellino diventa Agenzia per il Lavoro

Il Centro per la Formazione e la Sicurezza in Edilizia della provincia di Avellino diventa Agenzia per il Lavoro

17 Giugno 2020

Il Centro per la Formazione e la Sicurezza in Edilizia della provincia di Avellino diventa Agenzia per il Lavoro. L’ente paritetico ha ottenuto l’iscrizione nell’Albo Nazionale delle Agenzie per il Lavoro (presso ANPAL Nazionale) e l’Accreditamento in Regione Campania, diventando così interlocutore qualificato per supportare nella ripartenza le aziende irpine, da un lato, e favorire dall’altro l’inserimento nel mondo del lavoro dei giovani. Il momento straordinario che si sta vivendo ha rivoluzionato il contesto sociale ed anche il mondo professionale (smart working).

All’interno di questo scenario, il CFS di Avellino vuole rendersi partner affidabile per tutte le realtà del territorio. Ha, dunque, deciso di ampliare il ventaglio di servizi professionali offerti, assistendo aziende e utenti privati per tutto ciò che attiene al mondo del lavoro. Sarà, infatti, possibile attivare tirocini extracurriculari, avviare processi di ricerca e selezione del personale, intercettare le opportunità economico finanziarie rese disponibili dal Governo e prendere parte alle politiche attive del lavoro, come Garanzia Giovani e Progetto Fila. Per offrire tutte le informazioni e il supporto necessario, presso la sede dell’organismo bilaterale, sarà attivo un infopoint ogni giovedì, a partire da domani (18 giugno) dalle 9:00 alle 13:00.

“Avvertiamo una richiesta sempre più stringente – mette in evidenza Edoardo De Vito, presidente del CFS Edilizia di Avellino – di manodopera e know-qualificato. Il nostro obiettivo sarà quello di fare un attento scouting lavorativo per selezionare le giuste professionalità da avviare o ricollocare nel mondo del lavoro”.

“Si tratta – aggiunge Giovanni Lo Russo, vicepresidente dell’Ente irpino – di un altro importante traguardo che abbiamo raggiunto e che si somma al già attivo sportello Blen, help desk nato qualche anno fa per assistere lavoratori ed imprese edili territoriali nell’incontro tra domanda ed offerta di lavoro. Uno strumento, l’APL, che dà una chance importante a chi vuol riposizionarsi nel mercato del lavoro in linea con le proprie skills”.