Ianniciello: Centro direzionale e Casa della Cultura nuovi obiettivi

0
2

Grottaminarda – Appaltati i lavori per il parcheggio comunale a due livelli (700mila euro) e per la ristrutturazione e il rimodernamento della casa comunale (400mila euro), il comune guidato da Giovanni Ianniciello punta ad altri interventi. “Abbiamo di recente pubblicato – spiega la fascia tricolore – il bando di gara pari a 500mila euro per la variante all’area est del paese che verrà aggiudicata entro fine mese”. Ma non c’è solo questo progetto all’attenzione della squadra comunale.
“Ci sono altre opere importanti in attesa di finanziamento”. Tra queste, il centro direzionale di via Catauro (5 milioni di euro), che raccoglierà i principali uffici; ancora, in via Aldo Moro la Casa della cultura e delle tradizioni locali (auditorium – teatro) finanziabile con 1 milione e mezzo. Per il consuntivo 2006: “E’ stato un anno super positivo sia dal punto di vista politico che amministrativo – sottolinea Ianniciello – Mi lamento solo delle grosse attese e dei tempi da tartaruga della burocrazia nel rapporto con la Regione e con lo Stato. Ma i risultati ci sono e si vedono”.
Il sindaco ritiene tangibile il cambiamento del paese: “Grottaminarda sta cambiando, in termini di vivibilità e fruibilità”. Tra i progetti portati a segno, Ianniciello ricorda anche la variante esterna di via Valle, Castello D’Aquino, Parco Urbano del Macchio, il depuratore comunale, gli interventi di elettrificazione, il rapporto costante con le associazioni culturali: “Abbiamo fatto passi enormi – conclude –. Siamo un cantiere sempre aperto”. (di ant. mic.)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here