I giocatori si autotassano, Cipriano rinnova la fiducia a Marra

0
3

Avellino – La due giorni di riunioni e incontri tra i componenti della dirigenza dell’Avellino ha portato alla riconferma di Salvatore Marra.
Nel pomeriggio, dopo la ripresa della preparazione dei lupi in vista del prossimo impegno di campionato contro il Brindisi, a fare il punto della situazione in casa As Avellino è stato il presidente Marco Cipriano. “E’ nostra intenzione unanime – ha spiegato – continuare con questo gruppo. In due giorni abbiamo avuto modo di analizzare la situazione e siamo arrivati alla convinzione che chiunque ha partecipato a questo progetto, ha speso e fatto il massimo. Ci ha piacevolmente sorpreso – ha continuato – come ciascuno si sia assunto le proprie responsabilità in un momento così difficile dove quasi sempre la cosa più semplice è criticare. E’ importante anche perché non c’è stata mai nessuna squadra che ha deciso di autotassarsi”.

‘CI AUTOTASSIAMO’ – Insomma, si va avanti verso l’obiettivo playoff con Marra al timone della squadra. Decisive saranno le prossime due sfide, in casa con il Brindisi e in trasferta contro il Neapolis Mugnano. E’ in questa direzione che va vista l’assunzione di responsabilità dei giocatori dell’Avellino che insieme hanno deciso di auto-tassarsi sino al raggiungimento del traguardo prefissato.
A spiegarlo meglio il capitano dei lupi Simone Puleo. I tesserati biancoverdi hanno deciso di fare quadrato intorno al proprio allenatore: “Non attraversiamo un ottimo momento e siamo in debito con tutti. Non esiste un solo colpevole ma lo siamo tutti; restiamo convinti di poter raggiungere l’obiettivo play-off. E per questo abbiamo deciso di auto-tassarci. Lo facciamo per il rispetto che nutriamo verso la società e verso i tifosi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here