Grottaminarda: rifiuti abbandonati nel mercato settimanale, pugno duro del Comune

0
897

Ancora controlli e sanzioni da parte della Polizia Municipale sul corretto conferimento dei rifiuti. Questa volta le verifiche riguardano il Mercato settimanale di Grottamianrda.

Al titolare di un esercizio ambulante con posto assegnato in via Dante Alighieri questa mattina è stata notificata una multa per la mancata raccolta dei rifiuti dopo il mercato di lunedì scorso. L’esercente dopo aver smontato lo stand non ha correttamente raccolto ed imbustato i rifiuti, in particolare grucce, lasciando il suolo pubblico sporco. Alla sanzione si è aggiunto anche l’ammonimento poichè, secondo il Regolamento di Polizia locale, se tale comportamento scorretto dovesse reiterarsi all’esercente sarà revocata l’assegnazione dello spazio mercatale.

Va detto che da luglio, da quando l’Assessora al Commercio, Doralda Petrillo, ed il Sindaco, Marcantonio Spera, con una nota indirizzata ai commercianti ambulanti hanno ricordato gli obblighi prescritti dal Regolamento di Polizia Locale, la situazione presso il Mercato settimanale è nettamente migliorata.

«Fino a qualche mese fa la nostra Grottaminarda dopo il Mercato settimanale restituiva uno scenario indegno – spiega l’Assessora Petrillo – Buste di plastica che svolazzavano ovunque, grucce, cartoni, bucce di frutta ed altri rifiuti, venivano lasciati in diversi spazi mercatali. Adesso la situazione è decisamente cambiata. La maggior parte degli esercenti lascia gli spazi puliti ed i rifiuti imbustati facilitando il compito della raccolta da parte di IrpiniAmbiente e di pulizia da parte della squadra comunale di manutenzione. A quei pochi che ancora non mettono in pratica quanto indicato dal Regolamento e dal vivere civile chiediamo maggior rispetto per la Comunità che li ospita».