Grottaminarda – Restano gravi le condizioni del conducente Bmw

0
7

Grottaminarda – Restano gravi le condizioni di Antonio Di Fronzo, il giovane operaio di Gesualdo che si trovava alla guida della Bmw 320 che sabato scorso, a Grottaminarda, sulla Strada Statale 90 delle Puglie si è schiantata contro un albero dopo aver colpito una Audi A4 Station Wagon con a bordo una famiglia che viaggiava in senso opposto. Nell’incidente ha perso la vita il 19enne Ottavio Di Paola. Antonio Di Fronzo è stato trasferito con l’elisoccorso dal nosocomio di Ariano Irpino al Policlinico Federico II di Napoli a causa di una sopraggiunta emorragia cerebrale. Migliora invece il quadro clinico per il terzo ragazzo a bordo della Bmw con Di Fronzo e Di Paola e della famiglia che si trovava nell’altra autovettura, una coppia e le sue due bambine.
I due sopravvissuti sono risultati negativi ai test tossicologici e alcoolemici che di prassi vengono fatti in questi casi. E questo accresce lo sconforto per la perdita di un ragazzo esemplare e la tragedia che ha colpito la sua famiglia e i suoi amici, che domani gli daranno l’ultimo saluto presso la Chiesa Madre di Flumeri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here