Grottaminarda, la disperazione di una mamma: “Mio figlio sta combattendo in Ucraina”

0
11473
Grottaminarda, la disperazione di una mamma: “Mio figlio sta combattendo in Ucraina”.
L’apprensione e la disperazione di Miroslava per suo figlio Oleg, 23enne cresciuto a Grottaminarda , dove viveva fino a qualche mese fa insieme alla mamma ed al suo compagno Pasqualino.
Oleg ora è in Ucraina a combattere per la sua nazione e la madre può comunicare con lui solo con un messaggio al giorno. Miroslava lavora nell’azienda del suo compagno e sta vivendo questi terribili momenti con infinita preoccupazione a causa della distanza e delle notizie drammatiche che arrivano dal fronte di guerra.
“Prego per lui e non vedo l’ora di riabbracciarlo” racconta la mamma “Non mi può nemmeno dire in che zona si trova di preciso, spero che questa guerra maledetta possa finire al più presto”.
Oleg ha tanti amici tra Ariano, dove ha studiato, e Grottaminarda dove è cresciuto e tutti sperano che ritorni in Irpinia quanto prima.
Servizio di Enzo Costanza #CiVuoleCostanza #Guerra #Ucraina