Grottaminarda: il piano delle attività 2023 del nuovo Forum dei Giovani

0
792

Quattro macro-aree di azione per programmare una serie di attività: lavoro, ambiente, sport, sociale. Il nuovo Forum dei giovani di Grottaminarda, nel corso della sua prima assemblea pubblica, promossa dall’amministrazione comunale, assessorato delle politiche Giovanili, ha presentato il “Piano delle attività 2023” presso la sala convegni “Thomas Menino”.

«Il nostro obiettivo – ha spiegato la neo Presidente del Forum, Rebecca Capobianco – è quello di fare da ponte tra i giovani e la Comunità. L’invito è rivolto a tutti i giovani ad avvicinarsi al Forum, a prendere informazioni da noi e sui nostri canali social per essere parte attiva di un bel progetto a cui dedicarsi per la loro generazione».

In apertura il saluto della Presidente del Consiglio, Virginia Pascucci che nel fare le veci del Sindaco, impossibilitato ad essere presente, e nelle vesti anche di Delegata alle Pari opportunità, ha rimarcato l’importanza di avere una Presidente donna per il Forum e più in generale il ruolo delle donne, complimentandosi con tutto il Direttivo di giovanissimi per l’impegno che stanno già profondendo.

É stata poi la volta dell’Assessora alle Politiche Giovanili, Marilisa Grillo, che in qualità anche di Vicepresidente Regionale del Forum dei Giovani, ha riportato ai ragazzi la sua esperienza, li ha guidati nel pianificare subito un’agenda di attività e si è detta certa della capacità di questo nuovo Direttivo di interagire e fare da collante anche con le altre associazioni presenti sul territorio per arricchire e dare nuova energia all’interazione sociale.

Ospite dell’Assemblea Michele Barrasso, Delegato Commissione per le Politiche Giovanili della Provincia di Avellino, il quale nell’elencare i diversi obiettivi ha evidenziato come su 118 comuni irpini solo 42 si siano dotati di un Forum dei Giovani e che Grottaminarda è stato il primo Comune delle Regione Campania a dotarsi del “kit regionale” che regolamenta i Forum. Prossimo obiettivo proprio quello di far sì che tutti i Forum siano regolamentati allo stesso modo. Ha inoltre annunciato che il Comitato Provinciale, nell’individuare le tre aree geografiche di suddivisione del territorio, ha indicato Grottaminarda quale capofila della Valle Ufita.

La parola è stata poi passata dalla moderatrice dell’incontro, la giornalista Alfonsina Merola, ai giovani componenti del Consiglio Direttivo per illustrare il planning delle attività. Il Vicepresidente, Gioele Lepore, ha parlato delle attività culturali, Raffaele Lo Chiatto di quelle ludiche, Fabiola Ruzza dell’impegno per la valorizzazione delle frazioni, Pasquale Pio Pascucci delle iniziative sportive, Alessia Grillo delle attività per il sociale.