Grottaminarda – Giovane avvocatessa si toglie la vita con l’insulina

0
3

Grottaminarda – Un gesto estremo forse determinato da una crisi sentimentale. Protagonista della tragica vicenda Angela M., avvocato 41enne residente a Grottaminarda ma originaria di Acquaviva delle Fonti, in provincia di Bari. La donna si è tolta la vita ingerendo una massiccia quantità di insulina. A scoprirla mentre era ancora agonizzante il compagno, un 43enne originario della Baronia. Non sono ancora chiari i motivi dell’insano gesto. La donna, dalle notizie che sono trapelate, ha lasciato due missive per spiegarne le motivazioni. Nel pomeriggio è stata effettuata l’ispezione cadaverica da parte del perito, dott. Oto Macchione. Il corpo della giovane è già stato restituito ai familiari e domani si terranno i funerali nel paese di origine.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here