Grotta-Casalnuovo, Casale chiama a raccolta i tifosi: “Non ci fermeremo qui”

0
12
salvio casale
salvio casale

Sta per arrivare il grande giorno del Grotta. Domenica al Romano pomeriggio di grande sport con Guardabascio e compagni che sfideranno il Casalnuovo, autore di una doppia impresa nei play-off interni al girone A di Promozione.

 

La squadra di Castaldo ha chiuso il proprio raggruppamento al quarto posto con cinquantuno punti all’attivo mentre negli spareggi ha ottenuto due vittorie esterne nelle gare con il Vico dell’ex Forino De Simone e con il Cimitile, dato come favorito alla vigilia come possibile avversario del Grotta.

 

Salvio Casale mostra la serenità che lo contraddistingue anche alla vigilia di un appuntamento così importante:

 

“Affronteremo la gara – dichiara il tecnico di Cervinara – con la tranquillità di sempre, consapevoli di essere una buona squadra e di avere tutte le carte in regola per vincere la partita. Sicuramente rispetteremo il Casalnuovo, una formazione con dei valori: non si arriva mai per caso in finale. Purtroppo ho avuto l’opportunità di vederla dal vivo solo una volta, sono abituato a vedere pregi e difetti degli avversari e, quando c’è necessità, cerco di cambiare per adeguarmi alle squadre che affrontiamo. Sarà una partita dura ma sono fiducioso”.

 

Il tecnico lancia una frecciatina a chi lo giudica “non vincente”:

 

“E’ un momento importante sia dal punto di vista del gruppo che dal punto di vista personale. Qualcuno dice che sono arrivato sempre secondo, la verità è che ho vinto il primo campionato di Promozione. In altri anni sono arrivato secondo quando i campionati non prevedevano i play-off, per il resto ho allenato sempre in Eccellenza. Essere arrivati a questo punto è sicuramente un traguardo importante ma non ci fermeremo. La promozione sarebbe una gratificazione per il gruppo, per l’ambiente e per regalare un’emozione nuova ai nostri tifosi”

 

Casale chiama a raccolta tutti i supporters del Grotta:

 

“Avremo tutti a disposizione, Guardabascio ha recuperato perfettamente dall’infortunio. Speriamo che il tempo sia magnanimo e che ci consenta di far venire allo stadio quanta più gente possibile. Sarà sicuramente una grande giornata di sport.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here