Greci – Si rinnova il successo del martirio di San Bartolomeo

0
2

Greci – Si rinnova il successo per la rappresentazione teatrale del dramma sacro del martirio di San Bartolomeo, che si è svolto nel centro storico di Greci. Gli attori, tutti locali e non professionisti, hanno ben interpretato i personaggi. Particolarmente efficace l’impegno di Nicoletta Candela per la regia e la preparazione dei protagonisti sulla scena. Nicola Sasso è stato l’apostolo san Bartolomeo; Antonio Boscia ha interpretato re Paolino; Valentina Martino è stata principessa e reginella; Giuseppe De Filippis, Luigi Sasso e Pasquale De Luca sono stati i ministri del re Paolino; Pasquale Antonio Pucci ha impersonato il gran sacerdote del dio Astatar, mentre il re Astiage è stato interpretato da Pasquale Martino. Due i ministri di Astiage: Davide Lombardi e Nigi Norcia. Per il popolo Carlo Vinucci e Enza Gliatta. Il ruolo del boia è stato affidato a Giammatteo Meola, Andrea Rossi e Franco Gliatta. Ovviamente decine le comparse. Notevole la presenza dei sindaci dell’area a testimonianza della considerazione che il dramma sacro riscuote nell’area del nord est. La messa è stata officiata dal vescovo, Giovanni D’Alise. In prima fila il sindaco di Greci, Bartolomeo Zoccano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here