Grande successo per la Passione di Cristo a Marzano di Nola

0
5

E’ stata un lotta contro il tempo ma alla fine la Passione di Cristo e stata messa in scena alla grande per la soddisfazione dei giovani organizzatori che sono stati impeccabili nell’inscenare gli ultimi istanti della vita di Gesù davanti ad una grande affluenza di persone non solo di Marzano di Nola che sono rimaste incantate e sorprese per la grande riuscita dell’evento, cosa che non si aspettavano neanche gli organizzatori stessi in quanto il tempo che hanno avuto a disposizione è stato pochissimo per la precisione meno di quindici giorni durante la quale e stata preparata anche la resurrezione che andrà in scena sabato prossimo durante la messa delle ore 23,00 presso la Parrocchia di San Trifone Martire e non finisce qui infatti il nuovo gruppo appena nato a breve costituirà un associazione socio – culturale e religiosa che sarà denominata San Trifone Martire che organizzerà vari eventi fra i quali il prossimo in programma il ritorno in scena del Corteo Storico I Casali di Lauro che sarà realizzato per la prossima edizione dell’Itinerario enogastronomico Il Nocciolo e le Strade dei Forni organizzato come di consueto nel mese di settembre dall’Amministrazione Comunale mentre in occasione del Santo Natale l’associazione organizzerà il Presepe Vivente che coinvolgerà l’intero centro storico del Paese. Ritornando alla passione per la grande riuscita si ringrazia il Sindaco Greco e l’Amministrazione Comunale che hanno permesso lo svolgimento sul territorio del Comune e dei mezzi per il trasporto e l’alloggio delle scenografie, il Comandante della Polizia Municipale Cap. Nappi e la Protezione Civile per la messa in sicurezza dell’ordine pubblico, il Parroco don Vito Cucca che ha coordinato la via crucis ad ha lanciato l’iniziativa della passione accettando con entusiasmo ed immediatezza la proposta dei giovani intenzionati a mettere in scena la Passione, mettendo a disposizione il salone parrocchiale per le prove e le stanze della casa parrocchiale che diventeranno sede della nuova associazione San Trifone Martire che sta per essere costituita, le parrocchie di Quindici e di Domicella che hanno messo a disposizione i costumi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here