Giro di vite della Polizia nel Vallo di Lauro: anche due arresti per detenzione d’armi

Giro di vite della Polizia nel Vallo di Lauro: anche due arresti per detenzione d’armi

25 Maggio 2021

Nella mattinata odierna, nei territori dei Comuni di Lauro, Pago del Vallo di Lauro e Quindici, a seguito della reiterazione di alcuni fatti criminosi, il Questore di Avellino ha predisposto un servizio di controllo straordinario del territorio, coordinati dal Dirigente del Commissariato di P.S. di Lauro, con l’impiego di unità operative della Questura, del Commissariato di P.S. di Lauro di Nola (AV), del Reparto Prevenzione Crimine Campania e di un’unità cinofila, nonché con il concorso di un elicottero del Reparto Volo di Napoli.

Complessivamente sono stati eseguite 5 perquisizioni domiciliari e sono stati controllati nr. 80 veicoli e nr. 120 persone, di cui 37 con pregiudizi di polizia

All’esito della complessa attività, protrattasi per l’intera mattinata, sono stati tratti in arresto 63enne e un 37enne, padre e figlio, incensurati, residenti in Moschiano, perché ritenuti responsabili, in concorso tra loro, dei reati di ricettazione e detenzione abusiva di armi e munizioni, in quanto sorpresi in possesso di un fucile marca BSA calibro 20, con matricola abrasa, una pistola semiautomatica marca Browning cal. 6,35, nr. 19 cartucce cal. 20 e nr. 34 cartucce cal 6,35.

Nel corso della vasta operazione sono stati altresì denunciati in stato di libertà un 37enne pluripregiudicato, sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di Pago del Vallo di Lauro, e la moglie convivente 36enne, in quanto ritenuti responsabili, in concorso tra loro, del reato di furto aggravato di energia elettrica, in quanto la loro abitazione è risultata allacciata abusivamente alla rete pubblica dell’ENEL..

E’ stato infine denunciato in stato di libertà un 50enne di Quadrelle, in quanto ritenuto responsabile del reato di riciclaggio, per aver alterato il numero di telaio di un’autovettura a cui aveva apposto le targhe di altro veicolo.