Giornata internazionale dei donatori di sangue, il saluto di Papa Francesco

Giornata internazionale dei donatori di sangue, il saluto di Papa Francesco

14 Giugno 2020

Anche Papa Francesco ha voluto mandare un saluto ed un augurio a tutti i donatori nell’Angelus di oggi, in occasione della giornata internazionale dei donatori di sangue proclamata dall’Organizzazione mondiale della Sanità nel 2004. Il tema di quest’anno è “Give blood and make the world a healthier place”, tradotto in italiano con: “Dona sangue e rendi il mondo un posto più sano”.

Gli obiettivi della campagna dall’Organizzazione mondiale della Sanità di quest’anno sono: “Celebrare e ringraziare le persone che donano il sangue e incoraggiare coloro che non hanno ancora donato il sangue a iniziare a donare; evidenziare la necessità di donazioni di sangue impegnate tutto l’anno, per mantenere forniture adeguate e ottenere un accesso universale e tempestivo a trasfusioni di sangue sicure”.

Ed ancora: “Focalizzare l’attenzione sul contributo dei donatori all’intera comunità come fattore critico nel miglioramento della salute; dimostrare la necessità di un accesso universale a trasfusioni di sangue sicure e fornire sostegno al suo ruolo nella fornitura di un’assistenza sanitaria efficace e nel raggiungimento dell’obiettivo della copertura sanitaria universale; mobilitare il sostegno a livello nazionale, regionale e globale tra governi e partner di sviluppo per investire, rafforzare e sostenere i programmi nazionali sul sangue”.

Quest’anno l’Oms aveva scelto l’Italia per ospitare la manifestazione mondiale, che però a causa della pandemia è stata però rinviata al 2021, sempre nel nostro Paese che intanto ha deciso di attivarsi sul web chiedendo a ogni organizzazione locale di realizzare un video messaggio per celebrare la giornata.