Giornalisti tra i banchi di scuola con il premio “Buone notizie giovani”

0
6

Cercare e raccontare uomini semplici dalle azioni straordinarie. E’ questo il tema scelto per la IV edizione del Premio giornalistico “Buone Notizie Giovani”, promosso dalla Associazione “Fondazione Premio Buone Notizie”, quale sezione “Giovani” del Premio Giornalistico “Buone Notizie – Civitas Casertana”.

La partecipazione al Premio consiste in una prova video, nella sua accezione più ampia (multimediale, clip, documentario, cortometraggio, spot, etc.), che racconti e affronti in maniera critica, secondo i dettami del buon giornalismo, il tema suggerito anno per anno.

Possono partecipare tutti i giovani, italiani e stranieri, che frequentino le classi delle scuole italiane (incluse le scuole italiane all’estero) di ogni ordine e grado, pubbliche e private, dalla scuola primaria all’università. Si può partecipare singolarmente, in gruppi o per classi.

La scadenza è fissata per il prossimo 1 aprile (leggi QUI il regolamento e tutte le informazioni sul concorso).