Giallo di Prata: interrogato il giovane che la sera dell’8 gennaio salì in macchina con uno degli indagati

0
4415

Caso Manzo, i movimenti della sera dell’8 gennaio 2021 di uno degli indagati per la scomparsa del 71enne di Prata Principato Ultra, sono passati al setaccio dagli inquirenti. Questa mattina, presso il comando provinciale dei carabinieri di Avellino, c’è stato un nuovo, lungo ed importante interrogatorio.

E’ stato ascoltato, come persona informata sui fatti (quindi non indagato), il giovane che, quella sera, venne prelevato in auto da Alfonso Russo, il 28enne di Grottolella che, invece, è indagato. Dalle immagini in loro possesso, i carabinieri del nucleo operativo hanno notato dei movimenti sospetti nei pressi del bar Officina 94 di Prata. Alfonso Russo, dopo essere uscito da casa Manzo (dove c’era la festa di Romina), tornò al bar, ingranò la retromarcia e prelevò il ragazzo interrogato oggi. I due si allontanarono insieme a bordo di una Golf Plus.

Alle 21.29 della faditica sera, la Golf ritornò davanti al bar, ed il giovane seduto al lato passeggero scese. Il conducente alle 21.30 si mise nuovamente in marcia e si diresse in via Nocelleto, la strada che conduce a casa Manzo, percorrendo l’incrocio nel quale il 71enne è scomparso.

Il giovane interrogato questa mattina si è dimostrato collaborativo con gli inquirenti ed ha descritto in maniera abbastanza dettagliata la serata dell’8 gennaio 2021, in particolare quello che è accaduto nel bar prima della scomparsa di Mimì, in quel bar dove si sarebbe ballato anche sui tavoli, stando alle dichiarazioni di un’altra indagata, Loredana Scannelli.

Il giovane in pratica descrive la serata di Alfonso Russo, i suoi movimenti, alcune dinamiche, lo stato psicologico dell’indagato; a quanto pare, il giovane interrogato stamane con la scomparsa di Mimì non c’entra nulla. Nelle prossime ore, dovrebbero essere ascoltate altre persone, come ad esempio il proprietario del bar Officina 94. E potrebbero essere interrogate anche altre persone che, la sera dell’8 gennaio 2021, erano alla festa di Romina Manzo.