Giallo di Mimì, nuove ricerche stamattina a Prata: verità sempre più vicina

0
3215

Ancora una battuta ad ampio raggio a Prata Principato Ultra alla ricerca di elementi utili a risolvere il giallo di Domenico Manzo, il 71enne scomparso di casa la sera dell’8 gennaio 2021. Questa mattina presto, carabinieri, vigili del fuoco e carabinieri forestali di Avellino sono ritornati sugli stessi luoghi che avevano già setacciato 15 giorni fa.

Stamane, però, si sono diretti in un luogo ben preciso, senza indugi. Le ricerche si sono concentrate in via Annunziata, un’arteria che si ritrova proprio tra via Marconi (zona stazione) e la Basilica dell’Annunziata, ovvero quell’incrocio dove Mimì è stato ripreso per l’ultima volta dalle telecamere quella maledetta sera.

La visione di ulteriori telecamere private e la testimonianza delle persone che l’8 gennaio 2021, a bordo delle loro auto, transitarono in quella zona, hanno consentito ai carabinieri, che stanno lavorando in maniera intensa su questo caso, di rilevare movimenti strani in via Annunziata. A quanto pare, un’auto si è fermata in quella strada per circa 4 minuti in maniera alquanto sospetta. I sopralluoghi di stamattina non hanno dato gli esiti sperati ma le indagini proseguono a ritmo serrato sia grazie alla visione di altre telecamere, sia grazie ad altri interrogatori.