Gesualdo, Cipriano su Facebook: “Il Comune di Avellino ci ha tolto i custodi”

0
73

Continua la querelle sul Teatro Gesualdo di Avellino.

Dopo la conferenza stampa dello scorso venerdì, il presidente dell’Ente Teatro Luca Cipriano si è lasciato andare stamane ad un amaro sfogo sulla propria pagina Facebook.

“Da 100 e più giorni – ha scritto Cipriano – il Comune di Avellino ha tolto i custodi impegnati ad aprire e chiudere l’edificio che, ricordiamolo, è di proprietà del Comune. Ci siamo organizzati al meglio, aprendo e chiudendo volontariamente a turno, specialmente il pomeriggio. Non è possibile, non è normale.

Ecco perché, dopo 3 mesi di “precarietà”, siamo stati costretti a chiudere tutti i laboratori del Teatro: coro/orchestra/scuola di teatro.

Luca Cipriano
Luca Cipriano

Il mio impegno per risolvere il problema alle 240 famiglie coinvolte è stato e rimane massimo. Anche in questo week end, ed ancora stamattina, ho sollecitato il Comune ad individuare una immediata soluzione, poiché la vicenda rimane di loro esclusiva competenza.

Ecco il primo problema che va risolto nella delicata storia che in questi giorni interessa il Teatro. Perché il sorriso, il talento e la passione di bambini e ragazzi non deve essere vittima di errori e superficialità. Mai”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here