Gestione illecita di rifiuti: i Carabinieri Forestali denunciano 2 persone

0
24
Carabinieri Forestali

Permane alta in Irpinia l’attenzione dei Carabinieri del Gruppo Forestale nella pianificazione ed attuazione dei servizi finalizzati all’accertamento di violazioni connesse alla tutela dell’ambiente e della salute pubblica.

I Carabinieri della Stazione Forestale di Forino hanno denunciato in stato di libertà un 50enne di Contrada il quale, nel terreno antistante la propria abitazione, aveva proceduto allo smaltimento mediante combustione, di un cumulo di rifiuti solidi urbani non pericolosi.

Alla Procura della Repubblica di Avellino è stata altresì denunciata dai Carabinieri della Stazione Forestale di Volturara Irpina la legale rappresentante di un’officina meccanica di Castelfranci, ritenuta responsabile dell’irregolare gestione dei rifiuti prodotti all’interno del citato opificio, non essendo in grado di esibire documentazione attestante la corretta gestione degli stessi.

Dall’accesso ispettivo emergeva altresì che l’officina era sprovvista sia del sistema di depurazione per il trattamento delle acque di prima pioggia (che avveniva direttamente sul suolo) sia del certificato di prevenzione incendi.