Gelosia killer: ucciso a 20 anni nel salernitano per una donna

0
16

C’è la gelosia alla base dell’omicidio di Marco Borrelli 20enne di Agropoli sgozzato dall’ex compagno della donna con cui intratteneva da tempo una relazione.

Ieri il drammatico ritrovamento nei pressi del Parco Le Ginestre: un passante ha trovato il suo corpo sotto ad un cavalcavia. Marco era scomparso da casa da giovedì.

I carabinieri hanno fermato un tunisino, M. N., 25 anni, amico della vittima. Sarebbe lui l’assassino con un movente sentimentale.

Borrelli, pur perdendo molto sangue, ha cercato di scappare verso una strada sconnessa, ma percorsi circa venti metri sarebbe caduto. Da lì a poco, nel giro di venti minuti, è sopravvenuta la morte.

Marco era un giovane come tanti: aveva frequentato l’Istituto Professionale e adesso si affacciava alla vita lavorativa, seguendo le orme del padre che gestisce un’attività di rimessaggio di barche.