Gelate in Irpinia, Consiglio provinciale approva delibera per interventi a favore delle aziende agricole

0
3

Il Consiglio Provinciale di Avellino ha approvato all’unanimità la proposta pervenuta dalla Coldiretti e dai rappresentanti del Consorzio Vini d’Irpinia e numerosi imprenditori del settore che avevano sollecitato la Provincia ad esprimere una delibera da inviare alla Regione Campania, per avviare interventi di “ristoro” a favore delle imprese agricole colpite dalla gelata del 25 e 26 aprile scorso.

“Un provvedimento molto importante che rafforza la filiera istituzionale – sottolinea in una nota il direttore di Coldiretti Campania, Salvatore Loffreda – ringraziamo il presidente Domenico Gambacorta e tutti i consiglieri per la sensibilità e la collaborazione dimostrata. La Coldiretti collaborerà con la Provincia per garantire assistenza tecnica a tutti i Comuni interessati dalla gelate, coinvolgendo le Comunità Montane attraverso un tavolo di coordinamento che si interfaccerà con la Regione Campania, per definire i prossimi interventi di ristoro dei danni. Molto positiva è anche la decisione di realizzare una campagna di comunicazione tesa a diffondere il ricorso alla strumento assicurativo, mediante l’elevazione della partecipazione pubblica del pagamento del premio assicurativo che potrà raggiungere il 65% del premio stesso, avanzando all’Autorità di Gestione del Programma di Sviluppo Rurale Nazionale 2014/2020 la specifica richiesta”. Per la Coldiretti, oltre al direttore Loffreda, erano presenti al Consiglio provinciale il condirettore di Coldiretti Avellino, Giampiero Marotta che sta seguendo tutto l’iter di definizione delle linee di intervento da mettere in atto per affrontare la grave emergenza, e il tecnico Mirko Colella che ha rappresentato in Consiglio i danni riscontrati dagli agricoltori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here