Galleria A16 sotto osservazione: ecco i percorsi alternativi

Galleria A16 sotto osservazione: ecco i percorsi alternativi

10 Luglio 2020

Chiuso per lavori da ieri sera il tratto tra Candela e Lacedonia dell’A16 Napoli-Canosa. Entrata consigliata verso Napoli: Grottaminarda. L’attività riguarda l’ispezione delle gallerie “Vallesaccarda” e “Scampitella”, previste solo in orario notturno e a ridotta circolazione di veicoli. I provvedimenti, nelle quattro notti consecutive di mercoledì 8, giovedì 9, venerdì 10 e sabato 11 luglio e nelle due notti consecutive di lunedì 13 e martedì 14 luglio, con orario 21:00-7:00 riguardano la chiusura del tratto compreso tra Candela e Grottaminarda, verso Napoli, con contestuale chiusura dell’area di servizio “Calaggio nord” situata all’interno del tratto in questione.
In alternativa autostrade per l’Italia, consiglia i seguenti itinerari. Per il traffico locale: dopo l’uscita obbligatoria alla stazione di Candela, seguire le indicazioni per Bovino e immettersi sulla SR1 verso Bovino-Napoli e successivamente sulla statale 90 delle puglie con rientro sulla A16, alla stazione di Grottaminarda, per le lunghe percorrenze, dalla Puglia (A14 Bologna-Taranto) in direzione di Roma-Firenze: proseguire sulla A14 e raggiungere Roma attraverso la A 25 Torano-Pescara e la A 24 Roma-Teramo. Chi dovrà raggiungere Firenze, sulla Roma-Teramo, potrà seguire le indicazioni per la A1 Milano-Napoli, direzione FirenzeChiusura del tratto compreso tra Grottaminarda e Vallata verso Canosa – A14 Bologna-Taranto. In alternativa, si consigliano i seguenti itinerari:
per il traffico locale diretto a Vallata e zone limitrofe: dopo l’uscita obbligatoria alla stazione di Grottaminarda, percorrere la SP235 Fondo Valle Ufita.
Per le lunghe percorrenze:
da Roma verso la Puglia: raggiungere Pescara percorrendo la A 24 Roma-Teramo fino alla A25 Torano-Pescara e proseguire lungo la A 14 Bologna-Taranto, in direzione di Taranto;
da Napoli verso la Puglia: dopo l’uscita obbligatoria alla stazione di Grottaminarda, percorrere la SS90 in direzione Foggia fino a Bovino, immettersi sulla SR1 in direzione di Candela, da dove si potrà rientrare sulla A16 e proseguire verso Canosa – A14 Bologna-Taranto.