Fuochi d’artificio sotto casa di Festa e a Piazza Libertà: denunciato un 43enne

0
2278

A seguito di attività investigativa condotta dai poliziotti della Digos della Questura di Avellino, è stata accertata l’identità dell’autore dell’accensione dei fuochi e delle esplosioni avvenute il 24 giugno scorso in via Scandone e in Piazza Libertà in occasione dei festeggiamenti per la vittoria elettorale della candidata alla carica di sindaco Laura Nargi.

Le attività svolte hanno permesso di identificare un quarantaquattrenne di Avellino già noto alle Forze dell’Ordine.

Al termine degli accertamenti il predetto, pertanto, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di cui all’art. 703 c.p. – accensioni ed esplosioni pericolose – e quant’altro ravvisabile da parte dell’Autorità Giudiziaria di Avellino.