FOTO/Calcio Avellino, il pagellone dei lupi. Down Izzo

17 Agosto 2013

Guarda le foto

Calcio – Termina 1 a 0 il 3° Turno di Coppa Italia Tim Cup tra Avellino e Cesena al “Partenio – Lombardi”. Lupi in vantaggio al 24’ con il bulgaro Galabinov servito dal neoacquisto Soncin. Primo gol per l’attaccante ex Gubbio con la casacca biancoverde. Rastelli voleva una buona gara ed è stato accontentato. L’Avellino ha regalato, a più di 5mila spettatori, davvero un bel calcio. Di seguito, l’ironico pagellone dei lupi di Anna Vecchione:
Seculin 6,5 – Sicuro nelle uscite, l’ex Fiorentina acquista fiducia e decisione tra i pali biancoverdi. Tempestivo al 36’ della ripresa, quando Volta cerca sfrontatamente il pari: RISOLUTO

Izzo 6 – Un pò distratto Armando stasera. Al 16’ del primo tempo regala palla agli avversari e consente a D’Alessandro di creare un’invitante occasione ai compagni. Fortunatamente sfumata: ASSONNATO

Fabbro 6,5 – Il muro biancoverde è sempre vigile e concentrato. Con lui non si passa: BARRIERA

Pisacane 6,5 – L’ex Ternana è puntuale negli anticipi e spesso si propone anche in fase offensiva. In netta crescita Fabio: CONTINUA COSI’

Zappacosta 7 – Davide è tra i migliori in campo e per novanta minuti pare viaggi su di un treno. Sulla fascia destra, sale e scende senza tregua: INSTANCABILE

Arini 6,5 – Mariano da un grosso contributo al centrocampo biancoverde. Crea invitanti cross ed è accorto a non lasciare spazio agli avversari: CONCENTRATO

Togni 7 – Romulo è il regista del centrocampo di Rastelli. E’ la mente geniale dell’Avellino. Non sbaglia uno scenario: DIRETTORE ARTISTICO

Schiavon 6,5 – L’ex Cittadella continua a mostrarsi abile ed astuto nei movimenti. Costanti i suoi inserimenti a centrocampo: SCALTRO

De Vito 6,5 – Utile e propositivo in fase offensiva. Sbaglia poco o nulla nei passaggi e negli inserimenti: IN CRESCITA

Galabinov 7 – Andrej sigla il suo primo gol con la maglia dell’Avellino. Inizia ad ambientarsi l’attaccante bulgaro che trova sinergia in avanti con il compagno Soncin: SBLOCCATO

Soncin 7 – Dai suoi piedi parte il cross del vantaggio dei lupi al 24’ del primo tempo. Imprevedibile e sicuro di sé nel reparto avanzato. Un vero guerriero: DETERMINATO

D’Angelo 6,5 – Il mastino di Ascea bada alla concretezza. Agile e scattante Angelo da una mano soprattutto in fase di contenimento: CONCISO

Herrera 7 – Sostituisce l’ex Ascoli Soncin al 17’ della ripresa. Il nino onora il cambio offertogli dal mister e, con la sua velocità, spesso fa venire l’emicrania agli avversari: INDISPONENTE

Bittante s.v. – Sostituisce De Vito al 35’ della ripresa. Pochi i minuti espressi sul rettangolo di gioco per poterlo valutare.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.