FOTO/ Universiadi: 2,5 milioni per i restyling di Campo Coni, stadio e palazzetto

FOTO/ Universiadi: 2,5 milioni per i restyling di Campo Coni, stadio e palazzetto

13 Dicembre 2017

Marco Imbimbo – Progettazione da completare entro fine gennaio, per poi far partire i lavori da finire entro il 31 dicembre 2018. E’ questo il cronoprogramma stilato a piazza del Popolo per i restyling di stadio, palazzetto e Campo Coni. Tutti interventi finanziati grazie alle Universiadi del 2019 che vedranno la città di Avellino ospitare alcune competizioni.

Un totale di 2,5 milioni di euro il finanziamento ottenuto dal Comune per rimettere a nuovo le sue strutture. 

Oggi, a Palazzo di Città, c’è stato un confronto tecnico sulla fase di progettazione avviata. Molto soddisfatto l’assessore all’Urbanistica, Ugo Tomasone, per ciò che sta venendo fuori, soprattutto per l’intervento che riguarderà il palazzetto.

«L’impianto diventerà un vero fiore all’occhiello della città – sottolinea. Gran parte della struttura verrà riqualificata. Ci sarà anche un nuovo tabellone luminoso centrale, a quattro schermi ed alta definizione. Il parquet verrà rinnovato, ma si punterà anche sull’efficientamento energetico dell’intera struttura. Avremo un PalaDelMauro all’americana, da poter utilizzare per ogni tipo di evento, quindi non solo per le partite».

Il restyling riguarderà anche il Campo Coni con il rifacimento completo dei locali spogliatoi, al momento ridotti in uno stato indecente. Si interverrà anche sulla recinzione e la pista d’atletica in modo da rimetterlo a nuovo. Mentre per quanto riguarda lo stadio Partenio i lavori interesseranno l’area stampa e la zona hospitality.

«Al Campo Coni – conclude Tomasone – provvederemo anche a smantellare la struttura metallica presente all’interno per realizzare al suo posto un’area playground. Tutti i lavori dovranno terminare entro il 31 dicembre 2018».