FOTO E VIDEO / “Un’arma in più contro il covid”. Ariano saluta la prima paziente sottoposta a terapia monoclonale

15 Aprile 2021

Alfredo Picariello – In Italia sono stati autorizzati in via temporanea con decreto del ministro della Salute 6 febbraio 2021 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’8 febbraio, n. 32, per il trattamento della malattia da coronavirus 2019 (Covid-19) da lieve a moderata in pazienti adulti e pediatrici. Gli anticorpi monoclonali, da stamattina, vengono somministrati anche presso l’ospedale “Frangipane” di Ariano Irpino.

“Forse è la prima vera terapia contro il virus. Ad ogni modo, abbiamo un’arma in più per combatterlo”. Non usa giri di parole Maurizio Ferrara, direttore del reparto di Rianimazione del nosocomio dove è stato allestito il centro “Mabs”. Presso la struttura della città del Tricolle, l’organizzazione appare perfetta. La location individuata, presso il reparto del dottor Ferrara, ha un accesso indipendente. Grazie a questo, i pazienti affetti dal coronavirus non potranno mai incrociarsi con i pazienti no covid.

Sono stati predisposti 5 box appositi, anche con un’area adibita per la sorveglianza a seguito della somministrazione. Stamattina la prima paziente è stata una 55enne di Avellino.

L’uso degli anticorpi monoclonali è autorizzato su richiesta del Medico di medicina generale, dell’Usca o di Pronto Soccorso, in soggetti covid positivi, non ospedalizzati, con sintomi di grado lieve-moderato di recente insorgenza. “Non più di 10 giorni”, sottolinea Ferrara.

Il medico dovrà caricare la richiesta del paziente eleggibile sulla piattaforma Sinfonia, già attiva per i pazienti covid positivi a domicilio. Al soggetto, considerato idoneo al trattamento secondo i criteri stabiliti dall’AIFA, verrà garantito dall’Asl il trasporto protetto presso il Centro m.A.b.s. per il ricevere il trattamento con infusione endovenosa per 60 minuti.

Dopo un periodo di osservazione di 60 minuti, verrà riaccompagnato presso il proprio domicilio. Ad un mese dal trattamento è previsto il follow-up. Il centro sarà attivo dalle 8 alle 14 dal lunedì al sabato.