FOTO E VIDEO / Staffetta di solidarietà, in campo anche il 232° Reggimento Trasmissioni di Avellino

0
2198

Aiutare chi è in difficoltà. E’ il motto che, da sempre, accompagna l’esercito italiano e che ancge il 232° Reggimento Trasmissioni di Avellino oggi ha messo in campo partecipando a “Run 4 Hope”, la staffetta di solidarietà per sostenere la ricerca, giunta alla sua terza edizione, una sorta di Giro d’Italia podistico solidale articolato su staffette regionali sincrone, che quest’anno avrà come ente beneficiario la Fondazione Airc con tema la raccolta fondi per la ricerca contro i tumori che colpiscono le donne.

I militari della caserma Berardi hanno confermato tutta la loro sensibilità, sostenuti dal comandante Amato ed anche dal Coni di Avellino, dall’istituto “Amatucci” e da alcune amministrazioni comunali, tra cui quella di Santo Stefano del Sole.

Un’iniziativa importante che si propone come connubio perfetto tra sport e ricerca costituita a un giro podistico solidale che, regione per regione, attraversa tutto il Paese.

Coinvolti a livello nazionale 40mila podisti grazie all’adesione di oltre 400 associazioni sportive, 41 reparti tra Esercito Italiano, Marina Militare ed Aeronautica Militare, oltre a centinaia di individualisti che correranno in modalità virtual. Si stima che i vari testimoni percorreranno complessivamente oltre 6mila chilometri toccando quasi tutte le province della Penisola.