FOTO E VIDEO / Mario, tampone a bordo della sua “amata” Apecar. “Ora posso tornare a lavorare nei campi”

17 Aprile 2021

Alfredo Picariello – Mario si alza presto la mattina. Di mestiere fa il boscaiolo. Oggi piove e fa freddo. Ma non fa niente. Nonostante i suoi 73 anni, come ogni mattina, Mario è nei campi. Stamane, però, dopo tre ore di intenso lavoro, la sua pausa è stata diversa. E’ salito a bordo della sua amata Apecar poco dopo le 10 ed è “schizzato” verso il mercato coperto di Serino.

Qui aveva appuntamento con il tampone. Mario ci è arrivato sorridente. Come sempre. Ha incuriosito noi giornalisti e lui si è raccontato, senza problemi. Nella “sua” Apecar si è fatto anche l’esame. “Già fatto”, ha esclamato dopo il tampone. E poi, via, di nuovo. Destinazione? Di certo non casa sua. Mario è tornato al lavoro. “I campi mi aspettano”.